Annunciazione: il rispetto e la delicatezza di Dio