Preghiere di riparazione per Halloween

Preghiere di riparazione per Halloween

Da recitare il 31 ottobre.

La sera del 31 ottobre, è la notte di Halloween.

“Si, lo sappiamo, noi cristiani siamo contro questa festa pagana” Ma noi che cristiani siamo? Sappiamo davvero che è una notte terribile? Abbiamo preso coscienza che il mondo dell’occulto lo definisce: “il giorno più magico dell’anno, il capodanno di tutto il mondo esoterico, la festa più importante dell’anno per i seguaci di satana”?

Siamo sentinelle del mattino, vigili, sveglie, attente (cfr. Is 21,6-8) che sanno “alzare la voce” (cfr. Is 52, 8) che “non taceranno mai” (cfr. Is 62,6) che “vigilano sulla casa d’Israele” ( cfr. Ez 3,16) oppure siamo sentinelle un po’ sonnecchianti, oppure addirittura addormentate?

Maria, Regina del Cielo, aiutaci a trasformare il mondo secondo il progetto di Dio.

A Gesù Salvatore

Gesù Salvatore,
Signore mio e Dio mio,
che con il sacrificio della Croce ci hai redenti
e hai sconfitto il potere di satana,
ti prego di liberarmi /(di liberare me e la mia famiglia)
da ogni presenza malefica
e da ogni influenza del maligno.

Te lo chiedo nel Tuo Nome,
te lo chiedo per le Tue Piaghe,

te lo chiedo per il Tuo Sangue,
te lo chiedo per la Tua Croce,
te lo chiedo per l’intercessione
di Maria Immacolata e Addolorata.

Il Sangue e l’acqua
che scaturiscono dal tuo costato
scendano su di me/(noi) a purificarmi (purificarci)
a liberarmi/(liberarci) a guarirmi/(guarirci).
Amen

Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli

Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli,
Tu che hai ricevuto da Dio il potere e la missione di schiacciare la testa a Satana,
Ti chiediamo umilmente di mandarci le Legioni Celesti perché al Tuo comando, inseguano i demòni, li combattano dappertutto, reprimano la loro audacia e li respingano nell’abisso.
Oh Eccelsa Madre di Dio, invia anche San Michele, l’invincibile Capo degli Eserciti del Signore, nella lotta contro gli emissari dell’inferno tra gli uomini.
Distruggi i piani degli empi e umilia tutti coloro che vogliono il male.
Ottieni loro la grazia del ravvedimento e della conversione, affinché essi diano onore al Dio vivente Uno e Trino e a Te.
Oh nostra potente Protettrice, per mezzo dei risplendenti Spiriti Celesti, custodisci su tutta la terra le chiese, i luoghi sacri e specialmente il Santissimo Sacramento dell’altare.
Impedisci ogni profanazione ed ogni distruzione.
Gli Angeli sono ogni istante in attesa di un Tuo cenno e bruciano dal desiderio di esaudirlo.
Oh Madre Celeste, proteggi infine anche le nostre cose e le nostre abitazioni dalle insidie dei nemici. Fa che i santi Angeli dimorino sempre in esse e vi portino la benedizione dell’Altissimo.
Chi è come Dio? Chi è come te, o Maria? Tu che sei la Regina degli Angeli e la Vincitrice di Satana? Oh buona e tenera Madre, Tu sarai sempre il nostro amore e la nostra speranza.
Oh Madre Divina, invia i Santi Angeli per difenderci e per respingere lungi da noi il crudele Nemico infernale.
Santi Angeli ed Arcangeli difendeteci e custoditeci.
Amen.

Preghiera a San Michele Arcangelo

San Michele Arcangelo,
difendici nella battaglia
contro le insidie e la malvagità del demonio,
sii nostro aiuto.

Te lo chiediamo supplici
che il Signore lo comandi.

E tu, principe della milizia celeste,
con la potenza che ti viene da Dio,
ricaccia nell’inferno Satana e gli altri spiriti maligni,
che si aggirano per il mondo a perdizione della anime.
Amen

Preghiamo

Signore sappiamo che queste feste Tu non le vuoi, noi lo crediamo ma per gli altri non è chiaro tutto questo; hanno bisogno di segni potenti: mandali o Signore, secondo la tua Santa Volontà sicché la gente capisca chiaramente che Halloween così come appare è una festa satanica.

Manda quello che tu vuoi, accettiamo tutto ma fa capire a tutti, con forza e chiarezza, che Halloween è una festa satanica nella quale si pratica la magia e fa che in Europa e in America si abbandoni questa festa. Te lo chiediamo per la tua dolorosissima Passione. Si compia la tua volontà in tutto Amen.

Preghiera a tutti i Santi

O Spiriti Celesti e voi tutti Santi del Paradiso, volgete pietosi lo sguardo sopra di noi, ancora peregrinanti in questa valle di dolore e di miserie.
Voi godete ora la gloria che vi siete meritata seminando nelle lacrime in questa terra di esilio. Dio è adesso il premio delle vostre fatiche, il principio, l’oggetto e il fine dei vostri godimenti. O anime beate, intercedete per noi!
Ottenete a noi tutti di seguire fedelmente le vostre orme, di seguire i vostri esempi di zelo e di amore ardente a Gesù e alle anime, di ricopiare in noi le virtù vostre, affinché diveniamo un giorno partecipi della gloria immortale.
Amen